Vendere con Adwords e Landing Page

adw_landingUltimamente mi trovo spesso a riflettere sul mio modo di lavorare attraverso Adwords e le Landing Page e spesso non è facile spiegare quello che a me risulta chiaro. Utilizzare una strategia di keywords advertising, unita all’applicazione di Split Tests risulta una maniera premiante per trovare potenziali clienti per ogni settore.
Nella mia strategia di lavoro parto sempre dal chiedermi che tipo di bisogno soddisfa qualsiasi prodotto di un mio cliente: sia un viaggio, una fiera, un prodotto tecnologico o semplicemente un servizio di consulenza e inizio da lì a cercare la migliore strategia per Aiutare il possibile acquirente a trovare questo prodotto. A volte si fa poco caso ai singoli passaggi che l’utente compie: penso invece che ciascun passaggio sia fondamentale per aumentare la facilità del nostro utente di trovare ciò che cerca e del nostro business di funzionare al meglio.

L’errore che si compie più spesso è pensare che tutto il marketing online si basi sul prezzo di vendita, mentre guardando a molti competitors si scoprono punti di debolezza costituiti da scarsa navigabilità del sito vendita o scarsa pertinenza degli annunci del keyword advertising rispetto a quello che ricerchiamo nei motori di ricerca. La mia abitudine è di analizzare dove si blocca l’utente ! Ecco alcune dritte per capire al meglio il suo percorso !

Se in partenza abbiamo uno scarso CTR in Adwords o programmi di avertising in generale vuol dire che non colpiamo l’utente attraverso la nostra creatività: gli stiamo offrendo veramente quello che cerca ? L’annuncio testuale raggiunge davvero chi cerca il nostro prodotto? Comunica davvero nella maniera più corretta? Il banner è posizionato nel canale corretto?

Inoltre il Segreto vero e proprio di una buona campagna di Marketing online è il CR o Conversion Rate. Noto in molte persone la scarsa conoscenza di questo parametro o per lo meno il considerarlo qualcosa di assodato e invariabile. Il CR si può variare sia agendo sul canale fonte di traffico del nostro sito web, sia sulla pagina di destinazione della nostra pubblicità. Ciascuna pagina consegue un obiettivo: a partire dalla registrazione ad un forum, ad un modulo di contatto ad un pulsante di aggiunta ad un carrello elettronico.

Cosa c’è nel mio sito web che non va ? Mi trovavo proprio oggi a spiegarlo ad un cliente ! In primis cerchiamo di analizzare i bisogni di chi entra in una determinata pagina web: nulla è casuale e chiunque cerca qualcosa. Chi entra nella nostra pagina deve avere tutte le informazioni dedicate a ciò che cerca, senza la necessità di doverle cercare in molteplici siti o portali ! Facciamogli trovare tutto ciò che cerca, facciamogli assaporare il prodotto e capire che soddisfa esattamente ciò che cerca e le vendite aumenteranno !

A tutti i miei clienti consiglio vivamente di capire il loro target e analizzarlo bene prima di investire anche 1 euro nel web marketing 🙂