Parole Chiave Google Ads

Quali Parole Chiave scegliere in Google Ads

Le Parole Chjave Google Ads sono il mezzo che utilizziamo per portare traffico e soprattutto selezionare il traffico che arriva nel nostro sito web o verso la Landing Page di riferimento. Scegliere bene le Parole Chiave è il primo passo per ottenere risultati e vendite in Google Ads e creare Campagne Google Ads ottimizzate e utili per il nostro Business.

Leggendo varie guide e trucchi su Google Ads che si trovano online, ho individuato 3 Falsi Miti che spesso portano ad utilizzare male lo strumento ed ottenere pochissimi risultati. Leggili con Attenzione:

  • Più Parole Chiave ho in Google Ads, meglio è.
    FALSO. Tu hai bisogno delle parole chiave inerenti al Tuo Business e che portino il traffico che ti serve, escludendo il target non interessato ai Tuoi Prodotti o scarsamente interessato. Cosa vuol dire? Che spesso vengono inserite parole chiave “mangia business” in Google Ads, che portano via budget utile alle parole chiave che portano conversioni.
  • Meglio iniziare da parole chiave Google Ads molto ricercate.
    FALSO.
    E’ meglio iniziare da parole chiave che abbiano un buon compromesso fra la stretta attinenza con i tuoi prodotti e il traffico di ricerca. Se vado a promuovere dei pacchetti viaggio alle Maldive, sarebbe una vollia inserire la parola chiave generica “viaggi” in Google Ads, perchè può essere utile per fare Brand, ma meno utile per avere direct response in termini di contatti e prenotazioni.
  • Le parole chiave Google Ads devono essere super precise
    FALSO.
    Altro errore comune è targettizzare magari per regione e provincia, e utilizzare parole chiave composte di 4/5 parole. Se devo promuovere un immobile in centro a Milano con 2 locali, inserire “vendita bilocale a Milano centro” va bene, ma porterà pochissimo traffico. Meglio ottenere sempre un buon compromesso fra il traffico della parole chiave Google Ads e l’attinenza al prodotto offerto.

Detto questo, ecco alcune linee guida e spunti di riflessione che possono esserti utili al momento di scegliere le parole chiave per Google Ads:

  • Le parole chiave sono il filtro che mi permette di decidere chi voglio o non voglio portare nel mio sito;
  • Le parole chiave mi servono per intercettare il target del mio prodotto o servizio;
  • Posso escludere chi cerca servizi gratuiti o servizi diversi dal mio con le parole chiave Google Ads negative o inverse;
  • Devo utilizzare parole chiave con le diverse corrispondenze per poter ottimizzare le mie Campagne Google Ads;
  • Devo analizzare ciascuna parola chiave per capire come migliorare la visibilità e la resa delle Campagne;
  • Posso in ogni momento studiare attraverso i Termini di Ricerca, con quali ricerche gli utenti sono arrivati al mio sito e limitarne o ampiarne il raggio.

Ora che abbiamo alcune linee guida, consiglio di fare un elenco, magari su carta, delle parole chiave che possono andare bene per il Tuo Google Ads. Grazie a questo schema potrai suddividerle correttamente in gruppi di annunci e avere coerenza nei Tuoi Ads, guadagnando punteggio di qualità e ranking.